Nesti Dante

DANTE NESTI, fondatore della nostra società. Nel Settembre del 1945, a vent’anni, Dante Nesti ha cominciato a fare il sapone in casa sua con una piccola caldaia da 50 litri. Nel 1947 la sua iniziativa era diventata una solida azienda iscritta alla Camera di Commercio di Firenze.

Oggi il Saponificio Nesti, con caldaie da 70.000 e 120.000 litri, è uno dei maggiori stabilimenti europei per la produzione di sapone con il metodo classico in caldaia ed è fieramente diretta dal figlio Roberto che, con l’aiuto della sua famiglia, da quarant’anni si impegna in una continua ricerca dell’equilibrio tra innovazione e tradizione.


L’utilizzo del sapone risale a decine di anni fa, ma fu proprio a Firenze, all’epoca della Signoria dei Medici, che fare il sapone divenne una vera professione; sotto la nobile Arte dei Medici e degli Speziali si formò in corporazione di Maestri Saponieri, come testimonia ancora oggi un vicolo nel cuore di Firenze che si chiama Via dei Saponai.